Clementoni Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus – 2014

Share on Facebook8Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Clementoni 13694 - Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus

Il tablet Clementoni Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus (Versione 2014) con tecnologia touch, è progettato su misura per facilitare l’apprendimento dei bambini in età prescolare, attraverso applicazioni educative.

 

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

 

Scheda tecnica:

– Età: 3-6 anni
– Schermo capacitivo da 7”
– Processore Dual Core
– Memoria Flash Integrata 8 GB
– Slot per scheda micro SD: si
– RAM 1024 MB DDR3
– Sistema Operativo Android 4.4.2, KitKat
– Parental Control: sì
– Fotocamera: frontale da 0.3 Mpx e posteriore da 2 Mpx
– Porta USB tipo A
– Wi-Fi: integrato
– Connettori auricolari: si
– Batteria: al litio integrata
– Alimentatore: si
– Custodia antiurto: si
– Pennino capacitivo: si
– Manuale d’uso: si

Descrizione

Il tablet Clementoni ha tante applicazioni educative già incluse e studiate appositamente dal team Clementoni per aiutare il bambino nel processo di apprendimento di tutte le conoscenze fondamentali: lettura, scrittura, numeri, calcoli, inglese, logica e disegno. E’anche possibile scaricare tante altre app educative dal Clem Channel e dal canale Google Play Store già incluso.

Clementoni 13694 - Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus_4

Clementoni, da sempre attenta alla sicurezza dei più piccoli, ha progettato il Clem Browser che permette ai bambini di navigare in internet in assoluta tranquillità così che i genitori potranno selezionare i siti accessibili e sicuri.

Attraverso il sito Planet Clementoni, inoltre, il genitore potrà controllare anche fuori casa le attività del bambino, attraverso tablet Android o smartphone, in modo da correggerne le impostazioni anche in modalità remota, controllando anche il tempo di utilizzo.

Clementoni 13694 - Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus_3

Gli adulti, inoltre, hanno la possibilità di accedere a molte altre funzioni importanti, ad esempio, è possibile impostare il tempo di gioco, controllare la cronologia e comunicare con il bambino attraverso una Chat sicura alla quale si può accedere da tablet, smartphone o PC.

Grazie ad una serie d’impostazioni personalizzate, si potranno creare fino a 4 diversi profili in base alle esigenze di ciascun utente. Un’altra importante funzione del tablet Clementoni è il Registro Progressi, un’opzione in grado di monitorare i miglioramenti del bambino per ciascuna delle cinque aree di apprendimento.

Clementoni 13694 - Il Mio Primo Clempad 4.4 Plus_2

Il pennino incluso, fra l’altro, è pratico, senza attrito e stimola il bambino a disegnare e colorare.

Il tablet Clementoni presenta moltissimi aspetti positivi e i difetti riscontrati dagli utenti sono davvero pochi. Questi riguardano essenzialmente: la bassa risoluzione dello schermo e della fotocamera. Se si vuole usufruire correttamente di un buon numero di app, è preferibile usare la memoria SD (da acquistare a parte) o cancellare quelle poco utilizzate; l’hardware è molto delicato ed è preferibile utilizzare sempre il bumper in dotazione.

 

Ti piace? Condividi l'articolo.

27 comments

Agiungi il tuo
    • admin 12 gennaio, 2015 at 07:17 Rispondi

      Ciao Giulia, la Chat dovresti trovarla nella schermata principale (dashboard).Come mai non riesci ad utilizzarla? Nel parental control puoi decidere se la chat può essere effettuata con gli adulti.
      Ti consiglio di vedere il video che trovi sotto l’articolo di questa pagina, spiega molto bene le varie funzioni del tablet.

  1. pupi 17 gennaio, 2015 at 18:04 Rispondi

    Ho acceso il tab ed è comparsa la solita schermata azzurra di “caricamento”, ma si muove al rallentatore e …non va più avanti…non posso nemmeno spegnerlo.
    Cosa faccio?

  2. Alessandro 18 gennaio, 2015 at 21:44 Rispondi

    Se si è bloccato, devi resettarlo, capita anche a me, hai visto dove colleghi il cavo per ricaricare, accanto ci sono altri alloggiamenti, accanto a quello dove va la scheda sd c’è un buchetto con una r sopra, con metti dentro qualcosa di fino, e si resetta, lo riaccendi e riparte

    • admin 26 marzo, 2015 at 11:59 Rispondi

      I video li hai nella SD? Prova a premere sull’anteprima del video per 2 secondi circa; trovi una icona del cestino o delle opzioni?

  3. giancarlo 5 aprile, 2015 at 16:43 Rispondi

    ciao volevo chiedere il codice di nove cifre che e posto dietro il clenpad si e cancellato e non so cosa fare aspetto una risposta grazie

  4. sam 11 aprile, 2015 at 09:31 Rispondi

    Buongiorno a tutti. Mi sono interessata ai commenti dove si fa il root. Per eseguirlo da pc è molto buono Kingo Root (si scarica dal pc, apri il programma, attacchi il tablet al pc, clikki su root dal pc e lascia fare! Ci metterà un po’ se il pc non ha i driver del tablet o se è la prima volta che lo attacchi. ) Altrimenti esiste framaroot installabile dal tablet stesso. Se tutto è andato a buon fine apparirà l’icona SuperSU . Per tornare indietro, ovvero togliere il root, esistono vari programma (sia da pc che dal tablet). Uno di essi è unroot universal a pagamento (altrimenti fare una ricerca in rete con voce “unroot” ).
    Rispondendo a un commento, non penso ci sia stato il bisogno di installare il root per spostare le app, in quanto il tablet stesso le avrebbe dato la possibilità di farlo se rilevava una SD. La mia opinione su questi dispositivi per bambini è una spesa inutile e i motivi sono pochi, essenziali ma importanti. Il primo è il prezzo, per quello che costa ne avrei preso uno migliore (non aggiungo altro). Secondo. Per il prezzo che ha ne avrei trovato uno con più RAM e prestazioni migliori. Perché pagare tanto per avere poco (anche se per bambini) quando poi il/la bambino/a crescerà e non vorrà più un tablet del genere (mia nipote chiede sempre il mio: veloce, fluido, potente e migliore (per la marca). Pecche della Clempad: Scarsa se non scarsissima autonomia, luminosità 4 su 10% , 2 minuti CONTATI per l’accensione, lento nel ricevere i comandi, come tutti hanno detto, la fotocamera è scarsa ( fa pena per me ). Solo la parte bimbi occupa metà memoria e pesa molto al tablet. (Alla mia nipotina ho tolto tutto, l’ho fatto “diventare” (livello grafico) come un tablet. Dopo molte critiche, sostegno e consigli su questo terminale, credo che i produttori andranno avanti con il loro lavoro migliorando qiello che possono… Io personalmente non lo consiglierei MAI a NESSUNO, piuttosto metterei qualche euro in più e prendo un (quasi) perfetto Tablet

    • admin 13 aprile, 2015 at 07:40 Rispondi

      Ciao Sam, intanto grazie per la guida sul root del tablet. In effetti il Clempad ha diverse pecche che potrebbero (e dovrebbero) essere migliorate.Le app dedicate nel ClemChannel, e la navigazione internet con il Clem Browser rimangono, secondo me, i punti positivi. Comunque a breve scriverò un articolo riguardante le migliori app educative scaricabili gratis per i tablet android.

    • admin 25 maggio, 2015 at 11:51 Rispondi

      Ciao Rosanna, per disinstallare le app ti riporto il testo trovato nel manuale della Clementoni:

      “Per disinstallare le applicazioni contenute nel
      Clempad o nella scheda Micro SD, selezionare Impostazioni
      dal menu Applicazioni o dalla schermata Home del Clempad, toccare
      Applicazioni dalla lista di opzioni a sinistra poi toccare Tutte nella parte destra
      dello schermo.
      Selezionare l’applicazione da disinstallare e toccare Disinstalla poi toccare Ok
      per confermare.”

      Per passare le app sulla micro SD prova a leggere fra i commenti e troverai una mini guida.

  5. giaxis 16 giugno, 2015 at 23:30 Rispondi

    salve ho un problema con il clem pad 6-12 anni. In poche parole tutto ad un tratto non si connetteva più cosi sono andata nelle impostazioni del wifi e mi sono accorta che era disattivato solo che non si riesce più a attivarlo sembra bloccato. il cursore rimane sempre su off è bloccato. che cosa posso fare? grazie.

    • admin 17 giugno, 2015 at 17:13 Rispondi

      Ciao, secondo me prova a fare un ripristino del sistema che dovresti trovare sotto la voce impostazioni. Ricordati di salvare i dati che ti interessano!

Scrivi un nuovo commento